Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Beato Agostino Ota Condividi su Facebook Twitter

Beato Agostino Ota Martire del Giappone

10 agosto

Ogiza, 1570 - 10 agosto 1622

Etimologia: Agostino = piccolo venerabile, dal latino

Martirologio Romano: Nella città di Iki in Giappone, beato Agostino Ota, religioso della Compagnia di Gesù e martire, decapitato per Cristo.


Nacque verso il 1570 nell'isola di Ogiza (gruppo delle Gotò) da una famiglia pagana. La primaria educazione gli fu impartita in un monastero di bonzi; poi verso il 1585, essendosi trasferito nelI'isola di Ota, per opera dei Gesuiti, che ivi svolgevano l'evangelizzazione, si convertì al Cristianesimo. Divenne quindi un validissimo aiuto dei missionari prestandosi in ogni maniera e con grande generosità. Avendo una buona cognizione della dottrina cristiana fu incaricato dell'insegnamento catechistico nella zona di Cambò ove aveva costruito una piccola cappella.
Mortagli la moglie, ed essendo senza prole, si dedicò con maggior zelo alla causa cristiana, benché la persecuzione, scatenatasi nella seconda decade del sec. XVII, fosse violentissima. La sua attività ebbe per molto tempo il centro nella zona di Firando; si interessò di educare cristianamente parte della popolazione e nello stesso tempo si adoperò per sovvenire ad ogni necessità degli infermi e dei poveri. Divenne in seguito uno degli aiutanti piú validi del p. Camillo Costanzo; nel 1621 con lui ritornò nelle isole di Gotò ove però entrambi furono imprigionati.
Dal carcere scrisse una lettera al padre provinciale dei Gesuiti per chiedergli di essere accolto quale fratello laico nell'Ordine; la domanda fu accolta e perciò emise i voti poco tempo prima del martirio.
Fu decapitato il 10 agosto 1622 dopo quattro mesi di prigionia ad Ichi e il corpo fu disperso in mare. Venne beatificato da Pio IX il 6 luglio 1867.


Autore:
Gian Domenico Gordini


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2002-08-10

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati