Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Sant' Antemio di Poitiers Condividi su Facebook Twitter

Sant' Antemio di Poitiers Vescovo

3 dicembre

V sec.


Sant’Antemio è stato un vescovo di Poitiers, per il quale è difficile la collocazione temporale. C’è chi lo indica nel V secolo e chi sbagliando come Andrea de Sussy, nel “Martirologio gallicano” lo pone al tempo di Carlo Magno.  
Il suo nome è riportato nei diversi manoscritti anteriori al XIII secolo, nell’elenco di quei 23 vescovi antecedenti il VI secolo, dove molti sono leggendari.
In quelle liste si considera reale l’esistenza di Sant’Agone e quella di sant’Ilario, che è menzionato storicamente. Prima di lui è menzionato San Gelasio e immediatamente dopo san Massenzio morto nel 515.
Su di lui non sappiamo nulla. Solo nelle note del vescovo Chasteigner de La Rochepozay, nelle sue secentesche “Notae ad Litanias Pictonicas”, localizza la morte di Sant’Antemio nel piccolo villaggio di Saintonge, avvenuta durante un corso di predicazione e la sua sepoltura a Jonzac nel dipartimento di Charente-Maritime.
Infatti proprio per questo il suo nome risultava nel breviario di Saints. A Poitiers la sua festa si celebrava nel giorno 3 dicembre, fino a quando con la revisione del proprio è stato inserito nella festa comune per tutti i santi vescovi della diocesi.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-03-21

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati